Blog: http://angolosbocco.ilcannocchiale.it

L'oroscopo di Angolosbocco: il prossimo periodo.

Ariete.

Vedi Acquario.


Toro. 

Vedi Acquario.


Gemelli. 

Vedi Acquario.


Cancro. 

Vedi Acquario.


Leone. 

Vedi Acquario.


Vergine. 

Vedi Acquario.


Bilancia. 

Vedi Acquario.


Scorpione. 

Vedi Acquario.


Sagittario. 

Vedi Acquario.


Capricorno. 

Vedi Acquario.


Acquario.

Ariete. Un poeta russo diceva che l’amore non è solo soltanto due cuori che si uniscono, ci sono anche le spese condominiali. Ecco, caro ariete, ricordati delle spese condominiali.

Toro. Saturno è in trigono con sé stesso, Marte è impegnato, Giove non risponde. Forse vogliono dirti qualcosa, tipo fatti i cazzi tuoi.

Gemelli. Quando ho scritto “vedi acquario” era proprio per dirti di guardare l’acquario, con le piantine finte e i pesci tropicali che per tutta la vita vanno avanti e indietro come dei cretini. Ti senti anche tu così? In tal caso vedi pesci, mangime per.

Cancro. Grandi soddisfazioni lavorative in arrivo: una promozione, o un nuovo progetto, o un aumento di stipendio. Ma potrei sempre sbagliarmi. Anzi, quasi sicuramente.

Leone. I nati nella prima decade conosceranno la gioia, i nati nella seconda decade conosceranno la noia, i nati nella terza decade conosceranno Anna Tatangelo. Pensa che culo.

Vergine. Cos’è un oroscopo in fondo, caro vergine, se non un fallace tentativo di indirizzare il destino verso dove vorremmo che andasse? Non è forse come esprimere un desiderio? Il mio desiderio per te è il raffreddore.

Bilancia. Vedi google, alla voce “segni zodiacali inutili e dannosi”.

Scorpione. Periodo di grandi scoperte: conoscenti che si rivelano amici, amicizie che si rivelano amori, tunnel di neutrini, il tuo partner a letto con tuo zio, la tua omosessualità, un nuovo libro. No, non sono esempi, andrà proprio così.

Sagittario. Quando aveva sette anni, mia figlia Zoe ha disegnato una vignetta con i pennarelli colorati. Rappresentava una bambina dai capelli verdi che si piegava a curare tre fiori neri. In cielo c’era una stella a cinque punte viola. La bambina diceva: “Penso che sarebbe divertente essere una stella”, mentre la stella diceva: “Penso che tu sia daltonica”. Rifletti sul fatto che prima di cercare significati nei disegni bisognerebbe perlomeno saper disegnare.

Capricorno. Razionale, calcolatore, materialista, testardo, orgoglioso, presuntuoso, pragmatico: così sei tu. Non si fa prima a scrivere “essere spregevole”?

Acquario. Vedi Pesci.

Pesci. La voglia di fare, creare e inventare ti pervade, ma passerà.


Pesci.

Acquario. Per secoli sei stato il penultimo segno dello zodiaco e ora ti trovi persino dopo i Pesci. Sarà un presagio? Potrebbe essere un avvertimento? O è solo il mio nuovo pusher?

Pubblicato il 12/10/2011 alle 0.39 nella rubrica Attico.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web