Blog: http://angolosbocco.ilcannocchiale.it

L'oroscopo di Angolosbocco: OTTOBRE.

Ariete. Dal Medioevo ad oggi non è cambiato nulla: siete buoni solo a sfondare porte, portoni e affini.

Toro. La Carfagna è ministro delle pari opportunità, Lippi è ct ella Nazionale, Belpietro è iscritto all’albo dei giornalisti. Se ce l’hanno fatta loro, ce la potete fare anche voi.

Gemelli. Robespierre non mangiava cioccolato bianco perché la rivoluzione non è un pranzo di galak. Compito del mese: rifletterci su, come se foste uno specchio.

Cancro. I nati nella prima decade si chiederanno cosa mai sarà una decade. I nati nella seconda decade vivranno benissimo senza chiederselo. I nati nella terza decade ci berranno su fino a svenire.

Leone. Non mangerete il panettone. Il che è normale, considerato che è ottobre.

Vergine. “Mai una novità, cazzo, mai, è quarant’anni, cazzo, mai mai mai, vaffanculo”: così parlò Mara Maionchi. E parlava di voi.

Bilancia. Giacomo farà “gambe gambe” e le gambe faranno “giacomo giacomo”, perché la ricorsività è importante. Voi, invece, non contate un cazzo.

Scorpione. La Luna è in trigono con Urano, che a sua volta è opposto al Sole, mentre Saturno è in congiunzione con Venere. Sapendo che la Luna sta a Giove come Venere sta al Sole, dov’è Mercurio? La soluzione a pag. 46.

Sagittario. In questo ottobre avrete un sacco di culo. George Michael, per esempio.

Capricorno. In questo ottobre avrete un sacco di figa. Rosy Bindi, per esempio.

Acquario. Ci sono luoghi che nessuno ha mai visto, ci sono emozioni che nessuno ha mai provato, ci sono cieli in cui nessuno ha mai volato, ci sono oroscopi che nessuno ha mai letto. Ma tutto ciò non vi riguarda.

Pesci. Mi raccomando: acqua in bocca.

Pubblicato il 4/10/2009 alle 16.20 nella rubrica Attico.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web