.
Annunci online

 
angolosbocco 
Bisognerebbe cercare di essere felici, non fosse altro che per dare l'esempio (Prévert)
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  aggregatore delle sinistre
OMONIMO (michi)
rip
GE-NIA-LE!
Robecchi!
teresa
chiara
il blog di paola
il giovane zwingli (stile!)
il fu titollo (degnocomparedifassino)
miss welby
albicoccoalcuraro
il popolo sovrano
egine
unaperfettastronza
zarathustra!
invarchi!
sostiene proudhon
anellidifumo
rojarosevt
PAPARAZZIN
my personal resp org!
ciro
TheBreakfastClub
mi ha scoperto! (grazie)
nato mancino
chuck norris!
il vocabolario di zio nario
  cerca

Free blog counters




"Quando ho la sensazione che in fabbrica ci sia un po’ di disordine – mi diceva un giovane industriale – quando vedo che si profila uno sciopero, io prendo il mio yacht. Me ne vado. In crociera. Alle Bahamas. E mi porto dietro un po’ di operai". "Come viaggio premio?". "No, come ostaggi".
(Marcello Marchesi)


STUPIDARIO COMUNALE

"Mia figlia è stata assunta fruttai" (full-time, ndr)
"Melfi non è in Campania? AH già, infatti i miei parenti sono della costiera amalfitana, vengono da Malfi"
"Qui c'è una lettera che mi critica sul giornale. Ah, ma voglio proprio vedere la Stampa di domani. C'è scritto 'segue firma', domani la pubblicheranno!"

"Ho visto un soggiorno lifting..."
"C'è stata un'altra manifestazione di splatters"
(nel 1998): "Sono indaffarata per il centenario della Repubblica
"Ho saputo che tuo padre ha avuto un iptus".
"C'è in linea l'assessore della Fiat".
"Hanno trovato un pesce metà squalo metà serpente. Esiste da 80 milioni di anni!"."E' tutta colpa degli esperimenti nucleari".
"Abbiamo il nostro uomo all'Havana". "Non conosco il dottor Lavana".
(cercando la dott.ssa Cortese): "Avrei appuntamento con la dottoressa Gentile".
"Scusate il ritardo, ho dovuto portare mia moglie dallo speleologo".
(parlando dei propri associati): "I miei sudditi..."



__________________________________

"Per egemonizzare il pd servirebbe un esorcista". (tatablues)

"Ratzy è un pinguino vestito di bianco che dice porcherie". (Ale della classe di Antigone)




"Gli aziendalisti sono diversamente universitari".
(Zarathustra)

"Yes, weak end". (Indyeuge)




La frase del momento
La cordata, non c'è altro modo.

La jena più bella degli ultimi giorni

Infiltrati.
Maroni lancia l'allarme su possibili infiltrati nel corteo della Fiom. Oddio, ci va anche lui?

[www.lastampa.it]

Consigli per gli acquisti
Un terzino destro.

Il mio personale Pantheon del momento
Michele Serra
Bruno Buozzi
Javier Zanetti

James Bond
Giacinto Facchetti

La canzone del momento
Save the last dance for me (Tina Turner)

 

BlogNews


 

Diario | Attico | Le avventure del giovane Zwingli | Il Barone Rampicante | Vita da Al Fano |
 
Diario
1visite.

30 agosto 2009

L'oroscopo di Angolosbocco: SETTEMBRE.

Ariete. Settembre moglie mia non ti conosco. Ovvero: non farete la rima, ma vi farete l’amante.

Toro. Seni e coseni, tangenti e secanti. Eliminando coseni e secanti, che nessuno sa cosa siano, rimangono seni e tangenti. Insomma, tette e bustarelle. Per dirla tutta: forza italia.

Gemelli. Tre parole d’ordine: calma, pazienza, cortisone.

Cancro. Giove entra in opposizione al sole. Urano anche. Il Pd invece no.

Leone. Sono finite le vacanze e ricomincia domenica in, perché le sfighe non vengono mai da sole.

Vergine. Gravemente insufficiente.

Bilancia. Settembre vi sorriderà, ma non godetene troppo: ottobre, novembre e dicembre già vi odiano.

Scorpione. È il mese giusto per mostrare a tutti la vostra vitalità, la vostra esuberanza, la vostra serenità. Almeno inizieranno tutti a provare simpatia per vipere, zanzare e virus hiv.

Sagittario. Avete diritto di credere nella salvezza, almeno finché non sarete condannati da dio o dall’aritmetica (dei quali una è una scienza, l’altro il protagonista di una nota saga fantasy).

Capricorno. Voi siete quelli che tra una vita breve e gloriosa e una vita lunga e anonima scelgono la seconda, convinti che tanto la gloria non possa che arrivare comunque. Auguri.

Acquario. Uscite dal guscio, diventate cittadini del mondo, conoscete nuove culture! e poi picchiate il vostro vicino perché è della Roma, tanto per bilanciare.

Pesci. Approfittate della sanatoria per cambiare segno, prima che introducano il reato di pescità.

27 agosto 2009

16 proverbi per un mondo migliore.

Battere il fermo finché è calmo.
Quando, dopo un tot di mazzate, non sarà più calmo, è probabile che si agiti e che quindi non sia nemmeno più fermo. A quel punto battere uno agitato e in movimento non è semplice. Meglio andare alla ricerca di un altro soggetto fermo e calmo cui consegnare un fracco di botte. Se il soggetto è infermo non vale, troppo facile.

Chi cerca troia.
Questo antico detto, ormai entrato nell’uso comune, nasce in Parlamento, riferito a un certo presidente del consiglio.

Chi fa da sé fa perrier.
Forse non tutti sanno che il signor Perrier imbottiglia l’acqua da solo, a mano, aggiungendo le bollicine grazie al suo esuberante meteorismo.

Prendere due piccioni con una clava.
Occorrono astuzia, precisione, movimenti veloci e silenziosi, forza. Se non ce la si fa, si può usare la clava per battere il fermo (finché è calmo).

Non c’è rosa senza spiga.

Proverbio nato tra le comunità di marinai, poco avvezzi alla botanica.

Cavare un ragno da un baco.
Difficile operazione di eugenetica, in fase di sperimentazione sui topi.

Cercare un sarago in un pagliaio.
Significa “cercare una cosa in un posto dove persino i bambini sanno che non c’è”, un po’ come cercare un uomo probo in Parlamento.

Cercare un mago in un pagliaio.
Variazione dal precedente, si diffonde in Alto Adige, dove non sanno cosa sia un sarago (e nemmeno conoscono bene l’italiano). Significa “cercare una cosa inesistente in un posto non per forza di cose comodo”, ovvero “se proprio devi cercare un mago cercalo al cinema, che almeno ti diverti a guardare il film”.

Tanto fumo e poco arresto.
Proverbio di origine giacobina, usato per descrivere la frequente sproporzione tra il reato (grave) e la pena (lieve).

Tanta fame e poco arrosto.
Variazione, nata in ambienti socialisti, usata per affermare la più grave sproporzione tra i bisogni (tanti) e il reddito (esiguo) delle classi proletarie.

Tanto culo e poco arrosto.
Ulteriore variazione, diffusa nella comunità gay, che descrive le persone molto effeminate e vegetariane.

Can che abbaia non dorme.
Negazione del sonnambulismo tra gli appartenenti alla razza canina.

Non svegliare il can che morde.
Un saggio invito alla prudenza.

Non c’è trippa per fatti.

Modo di dire molto in voga tra le comunità di recupero per tossicodipendenti per denunciare la scarsità di fondi che impedisce di offrire menù più appetibili.

Chi ha denti non ha il pene, chi ha il pene non ha i denti.
Proverbio dei dissidenti sovietici che protestavano contro la sanità che obbligava alla scelta tra le cure odontoiatriche e quelle dei disturbi della prostata.

La madre dei cretini è sempre incerta.
Sopprimerli o non sopprimerli? Questo è il problema.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. angolosbocco proverbi

permalink | inviato da angolosbocco il 27/8/2009 alle 17:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

26 agosto 2009

Tema: le tue vacanze.

Svolgimento:

Ho stato in vacanza un mese: prima ho stato in Grecia, dopo ho stato alle isole Olie e soprattutto a Stromboli. Mica come Tony, che ha stato tutto il tempo a casa a smarronarsi la minchia perché i suoi non ci hanno i soldi per le vacanze, ma però si comprano il suv e suo papà lo sanno tutti che va a troie e dice che se lo fa papi l’ho fa pure lui.
In Grecia ho stato in una isola piccola piccola, che non ci abitava praticamente nessuno e ci erano solo 4 ristoranti che facevano 2 piatti, tutti uguali. L’accua era freddissima, e io lo capito prima di entrarci perché sulla spiaggia era pieno di pinguini che tremavano di freddo. Nell’isola greca ci arriva una nave piccola piccola, che infatti è un’abarca che sopra ci viaggi sulle casse di birra.
Alle isole Olie, come soppraddetto, ho stato a Stromboli e soprattutto a Ginostra. Ginostra non è un paese, ma bensì delle case sparse sull’altro lato dell’isola. A Ginostra c’è 2 negozi e 2 bar, più la guardiola medica che però non può dare le meddicine e non c’è la farmacia, che se ti serve una pomata per le morroidi te la pigli in culo, con rispetto parlando. C’è pure l’aposta, che c’ha il seguente orario: da lunedì a venerdì chiuso, sabato 10-12, domenica festa.
A Ginostra tutto è in salita, con le scale e con i sentieri, che se ti dimentichi una cosa giù al mare te la pigli sempre in culo, sempre con rispetto parlando.
Nelle mie vacanze (soprattutto alle isole Olie e durante dei miei viaggi di spostamento) ho visto tanta giente e ho scoperto che i siciliani parlano italiano, i baresi parlano italiano, i toscani parlano italiano, i piemontesi parlano italiano, i napoletani parlano napoletano, anche in Sicilia o in Grecia. I grechi parlano greco, ma ciò è già più normale.
Mentre ho stato in vacanza ho scoperto un’altra cosa, una novità dell’anno duemil’ennove: il treno eurostarcity, che si pronuncia eurostarsiti. L’eurostarcity ha dire il vero si scrive con Eurostar grande e City piccolo piccolo, che tu pensi di prendere un Eurostar e poi te la pigli in culo, senza rispetto parlando che io a trenitaglia non la rispetto, la sputo.
L’eurostarcity fa le stesse fermate dell’interreggionale ma costa come l’eurostar; è senza aria condizionata come l’interreggionale ma ha i finestrini piombati come l’eurostar; va veloce al massimo massimo come un intercity, ma c’ha le carrozze come l’interreggionale, senza i scompartimenti. E fa pure ritardo.
Morale: io ho stato in vacanza e quel fetente di Tony no.

Voto: Sette e lode, per favore.


1 agosto 2009

L'oroscopo di Angolosbocco: AGOSTO.

Ariete. Sarete una vera roccia: irremovibili, indistruttibili, inanimati.
Toro. Generalmente soleggiato con addensamenti sui rilievi. Nel pomeriggio piovaschi sparsi sulle regioni nordoccidentali. In serata previsti tra i 20 e i 90 cm di neve nelle pianure meridionali. In nottata ritorno del sole e del bel tempo. Temperature minime tra i 21 e i 25 gradi, massime tra il 15 e il 18, medie nella media. Venti a forza 5, quaranta a forza 4, ottanta a forza toro.
Gemelli. Serenase, avete un disperato bisogno di Serenase.
Cancro. Passerete metà delle vostre ferie in coda tra Roncobilaccio e Barberino, l’altra metà in coda tra Barberino e Roncobilaccio.
Leone. I nati nella prima decade e i morti nella seconda decade incontreranno gli embrioni della terza decade, che però si faranno rappresentare dal Movimento per la vita, che non è il Movimento per la vite, composto da feti alcolizzati.
Vergine. Delle docce.
Bilancia. I nati di ottobre è bene che pensino per tempo a organizzare il proprio compleanno: alla festa preferite invitare Franceschini, Bersani o il Papi (con volo di stato annesso)?
Scorpione. Agosto acquatico: vita mineral prima, vita natural durante, vita del rubinetto dopo.
Sagittario. Il sole entra in trigono con la luna e per tutto il mese Giove sarà in opposizione a Giunone. Ma non temete: il tutto si risolverà facendo le primarie.
Capricorno. Il fatto che non crediate agli oroscopi non vi mette al riparo dal destino che le stelle determinano. Il vostro destino per questo mese è: non credere agli oroscopi.
Acquario. Ad agosto momenti di intensa gioia con il partner. Per i single momenti di intensa gioia con il whiskey.
Pesci. Di 12 apostoli, uno ha tradito. Di 12 segni, uno è inutile e dannoso. Giuda era dei pesci. Avete tutto il mese per completare il sillogismo e prenderne atto.

sfoglia
luglio        settembre