.
Annunci online

 
angolosbocco 
Bisognerebbe cercare di essere felici, non fosse altro che per dare l'esempio (Prévert)
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  aggregatore delle sinistre
OMONIMO (michi)
rip
GE-NIA-LE!
Robecchi!
teresa
chiara
il blog di paola
il giovane zwingli (stile!)
il fu titollo (degnocomparedifassino)
miss welby
albicoccoalcuraro
il popolo sovrano
egine
unaperfettastronza
zarathustra!
invarchi!
sostiene proudhon
anellidifumo
rojarosevt
PAPARAZZIN
my personal resp org!
ciro
TheBreakfastClub
mi ha scoperto! (grazie)
nato mancino
chuck norris!
il vocabolario di zio nario
  cerca

Free blog counters




"Quando ho la sensazione che in fabbrica ci sia un po’ di disordine – mi diceva un giovane industriale – quando vedo che si profila uno sciopero, io prendo il mio yacht. Me ne vado. In crociera. Alle Bahamas. E mi porto dietro un po’ di operai". "Come viaggio premio?". "No, come ostaggi".
(Marcello Marchesi)


STUPIDARIO COMUNALE

"Mia figlia è stata assunta fruttai" (full-time, ndr)
"Melfi non è in Campania? AH già, infatti i miei parenti sono della costiera amalfitana, vengono da Malfi"
"Qui c'è una lettera che mi critica sul giornale. Ah, ma voglio proprio vedere la Stampa di domani. C'è scritto 'segue firma', domani la pubblicheranno!"

"Ho visto un soggiorno lifting..."
"C'è stata un'altra manifestazione di splatters"
(nel 1998): "Sono indaffarata per il centenario della Repubblica
"Ho saputo che tuo padre ha avuto un iptus".
"C'è in linea l'assessore della Fiat".
"Hanno trovato un pesce metà squalo metà serpente. Esiste da 80 milioni di anni!"."E' tutta colpa degli esperimenti nucleari".
"Abbiamo il nostro uomo all'Havana". "Non conosco il dottor Lavana".
(cercando la dott.ssa Cortese): "Avrei appuntamento con la dottoressa Gentile".
"Scusate il ritardo, ho dovuto portare mia moglie dallo speleologo".
(parlando dei propri associati): "I miei sudditi..."



__________________________________

"Per egemonizzare il pd servirebbe un esorcista". (tatablues)

"Ratzy è un pinguino vestito di bianco che dice porcherie". (Ale della classe di Antigone)




"Gli aziendalisti sono diversamente universitari".
(Zarathustra)

"Yes, weak end". (Indyeuge)




La frase del momento
La cordata, non c'è altro modo.

La jena più bella degli ultimi giorni

Infiltrati.
Maroni lancia l'allarme su possibili infiltrati nel corteo della Fiom. Oddio, ci va anche lui?

[www.lastampa.it]

Consigli per gli acquisti
Un terzino destro.

Il mio personale Pantheon del momento
Michele Serra
Bruno Buozzi
Javier Zanetti

James Bond
Giacinto Facchetti

La canzone del momento
Save the last dance for me (Tina Turner)

 

BlogNews


 

Diario | Attico | Le avventure del giovane Zwingli | Il Barone Rampicante | Vita da Al Fano |
 
Diario
1visite.

24 luglio 2009

Holiday in, holiday out.

Angolosbocco va in vacanza e torna tra un mese.
Un mese senza blog.
Un mese senza facebook, gmail e tricchetracche.
Un mese senza leggere in tempo reale gli ultimi consigli erotici del Papi.
Un mese senza avere aggiornamenti sulle radiografie del polso del Papa.
Un mese senza poter confondere Papi e Papa, mischiando autoerotismo e polsi slogati, prefetti per la congregazione delle escort e festini a Castel Gandolfo.
Un mese in cui sarò al mare, che è sempre meglio che essere nelle more di andare al mare (o a male), che poi a essere nelle more ci si sporca, soprattutto se le more sono andate a male o se le more sono nelle more di andarci.

Ma cosa farà mai Angolosbocco al mare?
Mi preparerò per le primarie del Pd, dove sarò in corsa in ticket con Uan di BimBumBam: scriverò il mio programma ("simpatia e gioventù, quindi non serracchiani") e inventerò la mia squadra (4 ruoli: vicesegretario, vicevicesegretario, responsabile di tutto il resto, responsabile iscritti belli-giovani-e-simpatici-quindi-non-serracchiani).
Nel frattempo darò vita al nuovo soggetto della sinistra unita, comunista e anti-comunista, proletaria e borghese, mussi e diliberto, orgoglio e pregiudizio, ric e gian, mare e monti, prosciutto e funghi rinforzata mozzarella.
Già che ci sarò, riformerò la costituzione: trasformerò la camera dei deputati nella camera da musica e il senato nella musica da camera.
Infine, tra un bagno e l'altro, varerò la nuova legge elettorale: sistema maggioritario e vocazione proporzionale, bipolare e trifase, con collegi all'inglese, doppio senso alla francese, messa alla berlina, messa in piega (funzione officiata da un prete in curva).

15 luglio 2009

5 invenzioni che ti cambieranno la vita.

1.
Il formaggio di latte vegetale.

Per i vegani che non rinunciano alla fontina.

2.
L'ufficio grattugia della Provincia.

L'ufficio grattugia fa parte del settore parmigiano, che comprende anche l'ufficio acquisto formaggio. L'ufficio è composto da un responsabile del procedimento amministrativo, da un grattugiatore scelto, da una riserva grattugiatrice e da due operatori incaricati di portare il parmigiano dall'ufficio acquisto formaggio all'ufficio grattugia.

3.
Il bagnoschiuma all'aloe finta.

Per un'effimera sensazione di morbidezza.

4.
Il liquido partito.

Quando apri la bottiglia, il contenuto parte e va via. Potresti ritrovarlo mesi dopo alle primarie.

5.
L'albero ginecologico.

Di nonna in madre, di figlia in nipote. Un albero da cui non raccoglierai un fico secco, bensì...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. e scusate la stupidità

permalink | inviato da angolosbocco il 15/7/2009 alle 20:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

13 luglio 2009

La politica spiegata ai più piccoli.

Il premier fa le orge.
Un coordinatore di circolo del Pd è lo stupratore di Roma.
Nell’Udc c’è Cosimo Mele, quello dei festini con coca e puttane.
Questo, cari ragazzi, si chiama “arco costituzionale” o, per gli amici, “bordello”.

11 luglio 2009

Allenamento per il congresso.

Traffico?
Sperperi culturali?
Sicurezza?
Se abitate a Roma statene pure certi: chiunque sia il responsabile, è del Pd.

P.s. Considerato che la fonte è Repubblica, di sicuro verrà fuori che il simpatico stupratore era pro-Bersani.

5 luglio 2009

A tutto c'è un limite / 2.

Angolosbocco prosegue nella ricerca dei più folli divieti italiani e scopre che a Torino è espressamente vietato dal Regolamento di Polizia Urbana:

- Legarsi a un palo
Posto che vorrei sapere quanti hanno come massima aspirazione quella di indossare un guinzaglio e legarsi ai pali aspettando che il proprio padrone faccia le compere, mi domando e chiedo: ma se anche mi legassi a un palo, che problema c’è?

- Incatenarsi a una panchina
Chi non vorrebbe farlo almeno 2 volte al giorno?

- Lanciare volantini sulle auto
Ok che ora va di moda la comunicazione virale e il guerrilla marketing, ma non è un po’ esagerato pensare che ci sia gente che lancia pacchi di volantini sulle auto? E poi che fanno, scappano ridendo?

- Sdraiarsi per strada
Quindi se mi sdraio sulle rotaie aspettando il tram, poi i miei eredi devono pure pagare la multa?

- Fare inversione al corso d’acqua dei canali
Propongo l’ideatore di questo comma al Comitato del Nobel per la letteratura. Va bene che il Politecnico sforna parecchi ingegneri idraulici, ma dubito che gli ingegneri di notte si mettano d’accordo per invertire i corsi d’acqua. Che poi non è cosa proprio semplicissima.

- Depositare relitti sui balconi
Voglio il Titanic sul terrazzo e poi organizzare dei party super chic!

- Accumulare sul suolo pubblico la neve rimossa dai cortili
Ma se la rimuovo dal cortile, dove la metto? Nell’androne? In casa? In ascensore? Riempio i sacchi neri di neve e poi li butto nei cassonetti? È evidente che per rimuoverla dal cortile devo accatastarla in strada, dove non crei intralcio. Altrimenti, scusa tanto, ma era meglio vietarmi di rimuoverla sta cazzo di neve dal cortile, no?

- Ostacolare la circolazione pedonale se si rimuove la neve dal suolo pubblico
Ma sei scemo? Io mi armo di buona volontà e a rischio di scivolare e spaccarmi una gamba mi metto a rimuovere la neve dal marciapiede. E devo pure aspettarmi che arrivi il vigile a multarmi perché ostacolo la circolazione pedonale? E chi cazzo vuoi che circoli finché non rimuovo sto metro di neve che è scesa, porca d’una puttana?!?

- Circolare con l’auto sulle aiuole dei parchi
“Guarda che bell’aiuola, piena di tulipani circondati da piccole rocce a punta! Che dici, ci passo sopra con la Panda così mi devasto per bene asse, semiasse e cerchioni?” “Ma sì, dai, che bella idea. Occhio solo che non ci vedano, che poi rischiamo la multa”. Vabbé, andiamo bene…

- Far esplodere botti e prodotti pirotecnici all’interno di ospedali e case di cura.
Chi l’ha scritto è un criminale, perché sa benissimo che a nessuno verrebbe mai in mente e vuole proprio suggerire questo bello scherzo. D’altra parte – questo è il messaggio subliminale – rischi una multa di soli 160 euro a fronte dell’immenso divertimento di fare i fuochi d’artificio in ortopedia o di piazzare i miniciccioli nella mensa dell’ospizio. Pensaci, potrebbe essere la giornata più divertente della tua vita!

In compenso è obbligatorio affiggere cartelli che comunicano il divieto di fare fuochi d’artificio in ogni luogo in cui si svolgano manifestazioni pubbliche, ed è altresì obbligatorio garantire un’assidua sorveglianza per assicurarsi il rispetto del divieto. Francamente a ogni concerto cui sono andato non ho mai notato i cartelli “Severamente vietati botti, petardi e fuochi d’artificio”, ma forse sono io che sono distratto.

No Comment. Non perché non abbia commenti da fare. È che non vorrei fossero vietati.

3 luglio 2009

L'oroscopo di Angolosbocco: LUGLIO.

Ariete. Il sole in opposizione alla luna (eclissi) e in orbita terrestre (ellissi) vi suggerisce vacanze greche (elleniche) con gran divertimento (ellallà) e saluti finali (hello). Oppure: perderete il lavoro. A voi la scelta.
Toro. Dopo l’eleganza del riccio, è ora il momento dell’eleganza del canguro. Per l’eleganza del toro non ci contate: cafoni siete e cafoni resterete.
Gemelli. Chi vi ama vi segue. Se chi vi segue ha una spranga in mano, non è detto che vi ami. Verificate e fatemi sapere.
Cancro. Non c’è 2 senza 3, non c’è rosa senza spine, non c’è 12 senza 88. E quindi? E quindi tanti auguri e figli baschi.
Leone. Hic sunt leones: siete i soliti ubriaconi che passano la sera con il singhiozzo a barcollare per le strade.
Vergine. “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”. Sì, ma puzza. Fidatevi, meglio farsi regalare diamanti. Purché non Ilvo.
Bilancia. Se vi offrono 1.000 € per una vacanza in Sardegna, sappiate che la fortuna è cieca, ma la minchia potrebbe essere ceca. E scusate il francesismo.
Scorpione. Grandi novità in campo sentimentale: potreste innamorarvi, o fidanzarvi, o sposarvi, o divorziare, o diventare vedovi, o scoprire il vostro partner a letto con 4 donne e 5 uomini (e subito dopo diventare vedovi). E dire che vi lamentavate di avere una vita piatta e noiosa.
Sagittario. Vi candiderete alla segereteria del Pd. D’altra parte se lo fa Adinolfi lo potete fare anche voi, per quanto la vostra sarà una candidatura di minor peso.
Capricorno. Tranquilli ragazzi: carini e coccolosi, carini e coccolosi… La schiumarola.
Acquario. I nati nella prima decade lunedì e mercoledì, i nati nella seconda decade dal giovedì al sabato, i nati nella terza decade martedì e domenica fino alle 13. Domenica pomeriggio chiuso.
Pesci. “Capovaro, posso andare?” chiedeva la Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare. Ecco, cari pesci: occhio alle bottiglie volanti.

1 luglio 2009

Aridatece Latorre!

Debora Serracchiani, la gggiovane che le ha cantate e suonate al Pd finché non le hanno dato un posto, rilascia un 'intervista a Repubblica, dimostrando di essere davvero gggiovane e di rappresentare la speranza per l'Italia che verrà.
Lei, che ha attaccato duramente il gruppo dirigente vecchio e logoro, si schiera con il nuovo che avanza: Franceschini, Marini, Fioroni, Fassino, Veltroni. Insieme fanno la combriccola degli -ini, -oni, -ino, -ani. O, se preferite, la combriccola del "ni": quelli del sì ma anche del no.
Lei che è ggggiovane dentro non ne può più delle "piattaforme programmatiche". E ha ragione. Basta con i programmi, che mica servono a fare politica! Qua servono novità! Nuovi modi di pensare alla politica! Un esempio? "Sostengo Franceschini perché è più simpatico". Brava. E se la Bindi la trovi antipatica ma condividi le sue idee politiche cosa fai, te la porti a letto?
"Bersani è d'apparato". E chi li distribuiva i tuoi volantini? Chi li stampava? Chi li pagava? Lo spirito santo? Franceschini perché è simpatico? I ggggiovani perché sono ggggiovani? O l'apparato?
Ma poi arriva il meglio del meglio. Il momento in cui la nostra Debora, brutta ma non per questo intelligente, giovane ma non per questo diversa dai dinosauri di partito, laica ma non per questo laica (miracoli del pd), il momento in cui lei - dicevamo - dimostra di essere una fine politica.
"Di qua c'è il progetto del Pd, dall'altra parte c'è D'Alema. Io sto col Pd".
Da cui si deduce che il termine "Pd" non è sinonimo di "intelligenza", anzi: a congresso devono scegliere tra l'uno e l'altra, a quanto pare. E si deduce pure che la Debora si sente l'antagonista di Massimo. Un po' come se Burdisso si sentisse alla pari di Cristiano Ronaldo.
L'intervista volge al termine.
Le chiedono: "In questi mesi si è data una ragione della sua clamorosa e immediata popolarità?"
La risposta di Debora è una risposta gggiovane e di rottura: "E' il fatto che sono una persona normale".
Certo che sei normale, Serracchiani. E come tutti i normali prima scalpiti, poi quando ti danno l'osso diventi fedele al tuo buon padroncino e ringhi contro chi non gli vuole bene.
Sei normalissima, ggggiovane Debora. D'altra parte di straordinario al Pd non è rimasto nessuno. A parte Massimo, s'intende: antipatico, ma - roba da vecchi e d'apparato - intelligente.


sfoglia
giugno        agosto