.
Annunci online

 
angolosbocco 
Bisognerebbe cercare di essere felici, non fosse altro che per dare l'esempio (Prévert)
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  aggregatore delle sinistre
OMONIMO (michi)
rip
GE-NIA-LE!
Robecchi!
teresa
chiara
il blog di paola
il giovane zwingli (stile!)
il fu titollo (degnocomparedifassino)
miss welby
albicoccoalcuraro
il popolo sovrano
egine
unaperfettastronza
zarathustra!
invarchi!
sostiene proudhon
anellidifumo
rojarosevt
PAPARAZZIN
my personal resp org!
ciro
TheBreakfastClub
mi ha scoperto! (grazie)
nato mancino
chuck norris!
il vocabolario di zio nario
  cerca

Free blog counters




"Quando ho la sensazione che in fabbrica ci sia un po’ di disordine – mi diceva un giovane industriale – quando vedo che si profila uno sciopero, io prendo il mio yacht. Me ne vado. In crociera. Alle Bahamas. E mi porto dietro un po’ di operai". "Come viaggio premio?". "No, come ostaggi".
(Marcello Marchesi)


STUPIDARIO COMUNALE

"Mia figlia è stata assunta fruttai" (full-time, ndr)
"Melfi non è in Campania? AH già, infatti i miei parenti sono della costiera amalfitana, vengono da Malfi"
"Qui c'è una lettera che mi critica sul giornale. Ah, ma voglio proprio vedere la Stampa di domani. C'è scritto 'segue firma', domani la pubblicheranno!"

"Ho visto un soggiorno lifting..."
"C'è stata un'altra manifestazione di splatters"
(nel 1998): "Sono indaffarata per il centenario della Repubblica
"Ho saputo che tuo padre ha avuto un iptus".
"C'è in linea l'assessore della Fiat".
"Hanno trovato un pesce metà squalo metà serpente. Esiste da 80 milioni di anni!"."E' tutta colpa degli esperimenti nucleari".
"Abbiamo il nostro uomo all'Havana". "Non conosco il dottor Lavana".
(cercando la dott.ssa Cortese): "Avrei appuntamento con la dottoressa Gentile".
"Scusate il ritardo, ho dovuto portare mia moglie dallo speleologo".
(parlando dei propri associati): "I miei sudditi..."



__________________________________

"Per egemonizzare il pd servirebbe un esorcista". (tatablues)

"Ratzy è un pinguino vestito di bianco che dice porcherie". (Ale della classe di Antigone)




"Gli aziendalisti sono diversamente universitari".
(Zarathustra)

"Yes, weak end". (Indyeuge)




La frase del momento
La cordata, non c'è altro modo.

La jena più bella degli ultimi giorni

Infiltrati.
Maroni lancia l'allarme su possibili infiltrati nel corteo della Fiom. Oddio, ci va anche lui?

[www.lastampa.it]

Consigli per gli acquisti
Un terzino destro.

Il mio personale Pantheon del momento
Michele Serra
Bruno Buozzi
Javier Zanetti

James Bond
Giacinto Facchetti

La canzone del momento
Save the last dance for me (Tina Turner)

 

BlogNews


 

Diario | Attico | Le avventure del giovane Zwingli | Il Barone Rampicante | Vita da Al Fano |
 
Diario
1visite.

7 dicembre 2009

A tutto c'è un limite / 4.

Se gallina vecchia fa buon brodo, regolamento vecchio fa buonumore.
Oggi parliamo infatti del Regolamento di Polizia Rurale del Comune di Torino, approvato pochi giorni fa, precisamente l’8 gennaio 1897.

Articolo 1: Le disposizioni stabilite per la polizia urbana debbono osservarsi anche nel contado, e fuori cinta.
Dunque il celebre divieto di fare fuochi d’artificio dentro agli ospizi vale anche nel contado. E pure il divieto di incatenarsi alle panchine. Peccato, noi giovani eravamo convinti che nel contado potessimo fare un po’ il cazzo che ci pare…

Articolo 2: La formazione dei bacini da ghiaccio è subordinata a permissione del Sindaco.
“Toc toc, è permissione?” “Avanti!” “Lei è il sindaco?” “No, questo è l’ufficio contado, il sindaco è nell’ufficio di fronte” “Ah, grazie”
“Toc toc, è permissione?” “Avanti!” “Il sindaco?” “Sono io, dica” “Salve, senta, io ho un bacino da ghiaccio” “Ma che bello! E quanto ha?” “6 anni” “Ma allora è ora di dargli un’istruzione, di formarlo!” “Eh sì, ho dunque la sua permissione a formare il mio bacino da ghiaccio?” “Certo figliolo, la formazione è importante” “Grazie signor sindaco” “Ma si figuri, e dia un bacino al bacino da ghiaccio, dicendo lui che quello è il bacino del sindaco”.

Articolo 4: Sono utenti d’una strada vicinale quei comunisti, che per necessità se ne servono, o possono eventualmente servirsene per accedere ai loro beni, ancorché questi non siano compresi nel territorio comunale.
Prendo atto di una serie di cose:
1) Le strade vicinali possono essere usate solo da comunisti. Sei socialdemocratico? Sei leghista? Sei democristiano? Cazzi tuoi, passa dal bosco. E poi i centri sociali se la prendono col comune…ma ti pare?
2) I comunisti possiedono dei beni, e trattandosi di regolamento rurale immagino che possiedano delle terre. Ma le terre non dovevano essere collettivizzate? Qui si predica bene e si razzola male, compagni.
3) Esiste un regolamento che è in vigore – e dunque ha valore di legge – che afferma i punti 1 e 2. Sul serio. Non è splendido?

Articolo 37: È proibita la pesca con la dinamite e altre materie esplodenti.
Per fortuna che l’hanno scritto, se no sai quanti facevano saltare il Po con il tritolo pur di pescare i pregiati salmoni torinesi? Canoisti e canottieri ringraziano.

Articolo 39: È proibito di distruggere o manomettere i nidi degli uccelli, specialmente se insettivori.
Chissà quanti aspettano l’abrogazione di questo articolo per manomettere furbescamente i nidi degli uccelli e poi scappare ridendo. Ma a parte questo, cosa vuol dire “specialmente se insettivori”? Che se non sono insettivori è sì proibito, ma un po’ meno? O è proibito o non lo è, porco cane!

Articolo 40: Le guardie urbane e rurali sono agenti diretti della polizia municipale.
Quando dite a un vigile di andare a zappare la terra in fin dei conti gli state solo ricordando una delle sue mansioni.

Articolo 46: Un esemplare del presente Regolamento deve essere tenuto affisso in tutti i pubblici esercizio del territorio di Torino.
Quando trovo un bar che lo espone offro da bere.


I detective si aggirano per il contado.

sfoglia
novembre        gennaio