.
Annunci online

 
angolosbocco 
Bisognerebbe cercare di essere felici, non fosse altro che per dare l'esempio (Prévert)
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  aggregatore delle sinistre
OMONIMO (michi)
rip
GE-NIA-LE!
Robecchi!
teresa
chiara
il blog di paola
il giovane zwingli (stile!)
il fu titollo (degnocomparedifassino)
miss welby
albicoccoalcuraro
il popolo sovrano
egine
unaperfettastronza
zarathustra!
invarchi!
sostiene proudhon
anellidifumo
rojarosevt
PAPARAZZIN
my personal resp org!
ciro
TheBreakfastClub
mi ha scoperto! (grazie)
nato mancino
chuck norris!
il vocabolario di zio nario
  cerca

Free blog counters




"Quando ho la sensazione che in fabbrica ci sia un po’ di disordine – mi diceva un giovane industriale – quando vedo che si profila uno sciopero, io prendo il mio yacht. Me ne vado. In crociera. Alle Bahamas. E mi porto dietro un po’ di operai". "Come viaggio premio?". "No, come ostaggi".
(Marcello Marchesi)


STUPIDARIO COMUNALE

"Mia figlia è stata assunta fruttai" (full-time, ndr)
"Melfi non è in Campania? AH già, infatti i miei parenti sono della costiera amalfitana, vengono da Malfi"
"Qui c'è una lettera che mi critica sul giornale. Ah, ma voglio proprio vedere la Stampa di domani. C'è scritto 'segue firma', domani la pubblicheranno!"

"Ho visto un soggiorno lifting..."
"C'è stata un'altra manifestazione di splatters"
(nel 1998): "Sono indaffarata per il centenario della Repubblica
"Ho saputo che tuo padre ha avuto un iptus".
"C'è in linea l'assessore della Fiat".
"Hanno trovato un pesce metà squalo metà serpente. Esiste da 80 milioni di anni!"."E' tutta colpa degli esperimenti nucleari".
"Abbiamo il nostro uomo all'Havana". "Non conosco il dottor Lavana".
(cercando la dott.ssa Cortese): "Avrei appuntamento con la dottoressa Gentile".
"Scusate il ritardo, ho dovuto portare mia moglie dallo speleologo".
(parlando dei propri associati): "I miei sudditi..."



__________________________________

"Per egemonizzare il pd servirebbe un esorcista". (tatablues)

"Ratzy è un pinguino vestito di bianco che dice porcherie". (Ale della classe di Antigone)




"Gli aziendalisti sono diversamente universitari".
(Zarathustra)

"Yes, weak end". (Indyeuge)




La frase del momento
La cordata, non c'è altro modo.

La jena più bella degli ultimi giorni

Infiltrati.
Maroni lancia l'allarme su possibili infiltrati nel corteo della Fiom. Oddio, ci va anche lui?

[www.lastampa.it]

Consigli per gli acquisti
Un terzino destro.

Il mio personale Pantheon del momento
Michele Serra
Bruno Buozzi
Javier Zanetti

James Bond
Giacinto Facchetti

La canzone del momento
Save the last dance for me (Tina Turner)

 

BlogNews


 

Diario | Attico | Le avventure del giovane Zwingli | Il Barone Rampicante | Vita da Al Fano |
 
Diario
1visite.

29 settembre 2008

Il barone rampicante parla al mondo: LE FOGLIE MORFE.

Torino polimorfa o polimorta? E che differenza c’è tra una città polimorta e una monomorta? Che una polimorta, nell’indecisione di fronte a tanta scelta, non sa di che morte morire? E che vuol dire “di che morte morire”, è ovvio che di morte si muore. Pare anzi che la morte sia una delle maggiori cause di morte, superata solo dal decesso. Ogni anno un sacco di gente muore di morte e la cosa preoccupa molto le autorità, che stanno facendo campagne di sensibilizzazione contro la morte.
Torino città delle élites? Ma guardi, noi preferiamo Torino città delle étoiles, che il balletto all’Opera è preferibile al balletto delle poltrone, che se fai il balletto delle poltrone poi rovini il salotto.
Torino non è più la metropoli industriale d’Antan? E chi cazzo è Antan? Altan, vorrete dire. O D’Artagnan, per quanto non mi risulti che Torino fosse una città in cui fioriva l’industria dei moschettieri.
Torino con un assetto urbano anomico? A che? Anomico?? Senza nome? O atomico con la voce raffreddata? O anemico e radioattivo? E cos’è un assetto, la cartilagine del naso ribassata e con le gomme da gara? Ma parli come mangi, che anche se ha bocca piena si capisce comunque di più. E poi pure la Carfagna parla sempre con la bocca piena.
Ma non perdiamoci in particolari, teniamo d’occhio il generale che se no poi si imbuca con il colonnello e esportano la democrazia. Facciamo un po’ le persone latu sensu, che è sempre meglio che fare le persone senzu sensu. Vogliamo parlare un po’ del parochial capital, che nessuno sa cos’è (ma fa tanto IOR, Marcinkus, Marcondirondirondero)? O degli high demanders, che sono quelli che in classe tirano su il dito e urlano più forte perché non hanno capito cosa voglia dire Anomico?
Datemi retta: non fatevi circuire dagli assetti policy burning o dalla governance lupus infibula, né tantomeno dai carpet players che agiscono strictu porcu. Fate attenzione allo sviluppo polifonico e ai modelli di rigenerazione urbana paracinici.
Fidatevi: è piuttosto una leadership sinottica che incarna una delle molteplici varianti della metonimia. Lo diceva sempre anche la sorella di Schakelbach. Poi è passato un uragano ed è morta.




permalink | inviato da angolosbocco il 29/9/2008 alle 9:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre